Anche Sara Caminati tra i relatori del BE-Wizard

Home  /  Webinchiaro News  /  Anche Sara Caminati tra i relatori del BE-Wizard

Il 21 e 21 marzo 2015, si terrà al Palacongressi di Rimini il BE-Wizard, giunto alla sua settima edizione. È infatti dal 2008 che questo importantissimo corso di formazione sul web marketing riunisce sia docenti d’eccezione che imprenditori, responsabili marketing delle più importanti aziende, freelance e addetti ai lavori di questo settore in continua espansione.

Quest’anno il BE-Wizard avrà due tipologie di programmi: uno dedicato al turismo e uno al business. Ad accompagnare gli interventi dei relatori ci saranno anche numerosi workshop grazie ai quali si potranno ricevere consigli pratici per lo sviluppo della propria attività nell’ottica del digital e del web marketing.

Tanti i nomi d’eccezione presenti a questo grande evento, tra i quali non poteva mancare Sara Caminati, fondatrice della nostra agenzia Webinchiaro.

Sara parlerà di comunicazione ed in particolare del dialogo con i clienti nell’era del social caring, fornendo al pubblico non solo nozioni teoriche, ma anche strumenti pratici sulla costruzione di un’efficace strategia di customer care sui canali della rete sociale.

Insieme a lei, ci saranno tanti relatori tra i più influenti del settore sia nazionali che internazionali come Bryan Kramer, fautore delle teoria “Human to Human” sposata da questa edizione del BE-Wizard e Julius Van de Laar, stratega politico internazionale che ha partecipato ad entrambe le campagne politiche di Barack Obama.

Anche a confronto di questi illustri nomi, gli ospiti di casa nostra non sfigurano di certo. Saranno presenti infatti Luca Bove – Local SEO Specialist, Claudio Gagliardini – Web Marketing e Social Media Expert, Luca Conti – Consulente Social Media e Web Marketing, Ilaria Barbotti – Social Media Marketing Specialist, e tantissimi altri (l’elenco è veramente ricco e lungo).

Sarà un’occasione di crescita professionale per tutti coloro che si sono iscritti e che si iscriveranno nei prossimi giorni (se non ti sei ancora iscritto puoi farlo qui), ma anche per i relatori che oltre a dare il loro contributo, avranno anche la possibilità di confrontarsi tra di loro.

 

 

Maria Pina Scanu

Maria Pina Scanu

A 10 anni fu costretta a spendere tutti i soldi delle paghette per pagare una salatissima bolletta del telefono. Meno male che hanno inventato l’ADSL: ora può smanettare tutto il giorno a cuor leggero. E con ottimi risultati. La sua frase preferita: “Ascolta.. la senti? La musica! Io la sento dappertutto, nel vento, nell'aria, nella luce.. E’ intorno a noi, non bisogna far altro che aprire l’anima, non bisogna far altro che ascoltare” (August Rush – La musica nel cuore)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>