Twitter

Home  /  Twitter

I 10 comandamenti di Twitter per il 2015

State utilizzando Twitter nel modo corretto?
Prima di rispondere, forse vi conviene dare un’occhiata a queste dieci, semplici regole. Alcune di esse valgono sin da quanto Twitter è nato; altre, invece, sono cambiate insieme al social nel corso del tempo.
Insomma, ecco le 10 best pratice per tirare fuori il massimo da Twitter nel 2015.

1) Scrivere tweet brevi

Ormai lo sanno anche le pareti delle agenzie di comunicazione: i tweet sotto ai 100 caratteri ottengono in media più retweet e risposte.

2) Non fare i venditori a tutti i costi

A voi piacciono i venditori porta a porta inopportuni? Di certo no. Perché farlo su Twitter, allora? Convincete i vostri interlocutori con il fascino, i contenuti di qualità e la competenza. Quando vi chiederanno dei vostri prodotti e servizi, non sarà stato come venderli. Eppure, c’è una buona possibilità che li compreranno.

3) Twittare dopo pranzo

Il primo mattino è ormai diventato un affollato campo di battaglia: tutti cercano di arrivare per primi nelle breaking news mattutine delle timeline di Twitter. Voi andate controcorrente e pubblicate i vostri contenuti nel pomeriggio: sarà più facile ottenere l’attenzione di chi vi segue.

4) Non usare troppi hashtag

#Seriamente, #non #c’è #bisogno #di #usare #hashtag #dappertutto. #Non #aiutano #per #nulla #la #vostra #comunicazione #su #Twitter. Uff.

5)Usare gli hashtag corretti

Non solo gli hashtag relativi ai vostri prodotti o servizi, ma anche quelli che potrebbero utilizzare i vostri interlocutori sono importanti. Cercateli, e usateli.

6)Utilizzare le immagini

Il contenuto visivo, ormai visibile in pianta stabile sulle timeline di Twitter, è sempre più premiante in termini di visualizzazioni, interazione e coinvolgimento degli utenti.

7) Pubblicare i link all’inizio

Se avete un link da condividere con un tweet, fatelo subito: non correrete il rischio che la parte più importante del contenuto sia quella presa meno in considerazione.

8) Fare attenzione a ciò che succede

Le persone su Twitter dialogano molto. E magari parlano anche di voi. Cercate le conversazioni che vi riguardano, e non abbiate timore di intervenire.

9) Coinvolgere gli advocates

I vostri fan, le persone che vi seguono e vi apprezzano, sono il vostro migliore patrimonio su Twitter. Cercate di coinvolgerli il più possibile, menzionandoli e parlando con loro.

10) Essere se stessi

L’autenticità paga. Sempre. Se volete avere successo su Twitter, non spacciatevi per quello che non siete. E divertitevi: la gente usa i social media soprattutto per questo.

Fabrizio Stoppa

Fabrizio Stoppa

Scrisse la sua prima headline nel 1984, usando le matite colorate dell’asilo: “Yogurt. Un po’ acido, ma buono”. E fu subito chiaro che la cucina sarebbe stata una delle sue due grandi passioni. Della seconda ne ha fatto un lavoro. La sua frase preferita: “Io sono vivo, ma non vivo perché respiro, | mi sento vivo solo se sfilo la stilo e scrivo” (Caparezza).

Statistiche di Twitter: in arrivo anche nella versione web

Twitter non smette di sperimentare, e a pochi mesi dall’apertura a tutti della piattaforma di analytics e sponsorizzazione Twitter Ads (a proposito: scaricate qui il nostro ebook gratuito), lancia una nuova funzione, per ora disponibile solo ad alcuni utenti come test: le statistiche dei singoli tweet visualizzabili nella versione desktop del social.
Già da qualche tempo, le applicazioni iOS e Android rendono possibile visualizzare le performance di ogni singolo nostro tweet direttamente sullo smartphone, a patto di avere associato il proprio account alla piattaforma Twitter Ads (è gratuito e richiede pochi istanti).
Foto 02-03-15 09 53 24
Cliccando sul pulsante a forma di grafico, infatti, è possibile conoscere vita, morte e miracoli del tweet: il numero delle visualizzazioni, il tasso di interazione, quanti utenti hanno cliccato sull’eventuale link presente nel tweet o hanno aperto la scheda profilo.

statistiche-1
Come spiega il sito americano The Next Web, la funzione che Twitter sta implementando sui desktop dei primi, fortunati utenti, è sostanzialmente la stessa.
La differenza, però, è che le statistiche dei tweet saranno visualizzate direttamente sulla timeline degli utenti, senza dover aprire nuove finestre del browser o essere indirizzati ad un’altra pagina.

In questo modo, le statistiche del tweet saranno consultabili in modo più immediato, permettendoci di avere rapidamente un quadro sintetico dell’andamento del profilo.
I tempi di applicazione di questa nuova funzionalità non si conoscono ancora, ma data l’ormai consolidata diffusione degli analytics su smartphone e l’attuale testing dell’analogo tool su desktop, c’è da credere che il rilascio ufficiale sia questione di settimane, se non di giorni.

Questa nuova funzione di Twitter potrà tornarvi utile? Diteci cosa ne pensate.

Fabrizio Stoppa

Fabrizio Stoppa

Scrisse la sua prima headline nel 1984, usando le matite colorate dell’asilo: “Yogurt. Un po’ acido, ma buono”. E fu subito chiaro che la cucina sarebbe stata una delle sue due grandi passioni. Della seconda ne ha fatto un lavoro. La sua frase preferita: “Io sono vivo, ma non vivo perché respiro, | mi sento vivo solo se sfilo la stilo e scrivo” (Caparezza).

Twitter introduce i video e i messaggi di gruppo

Grandi novità in casa Twitter negli ultimi giorni. I creatori del social network hanno infatti introdotto 2 importanti funzionalità. La prima riguarda la possibilità di postare dei video direttamente dall’applicazione mobile, non passando più per Vine o Instagram, la seconda riguarda i DM (Direct Messages) che potranno essere inviati a più persone, consentendo di fatto una sorta di chat di gruppo.

twitter-video

Postare un video su Twitter.

L’operazione è abbastanza semplice e intuitiva: ti basterà scaricare l’applicazione mobile per il tuo dispositivo Android o Apple e al momento di creare un tweet cliccare sull’icona dell’immagine. Una volta aperta la fotocamera si può passare alla modalità video e registrare così i momenti da condividere su questo particolare social tenendo premuto il tasto di registrazione. In questo modo è possibile creare video in più segmenti. Una volta ultimato, cliccare su “Fatto“, aggiungere un testo e inviare il tweet.

Screenshot_2015-02-10-23-05-24 (1)            Screenshot_2015-02-11-12-41-20            Screenshot_2015-02-11-12-41-47

Inviare un messaggio di gruppo.

Per inviare un messaggio di gruppo con Twitter cliccare su “Messaggi” dal menù orizzontale, successivamente su “Nuovo messaggio” e aggiungere i destinatari al messaggio di gruppo. Tutti i partecipanti al messaggio vedranno i messaggi degli altri destinatari. Il limite massimo dei caratteri di un messaggio rimane di 140.

dm1 dm2 dm3

 

Queste due importanti novità, la prima in particolare, ci fanno capire che la tendenza è sempre più verso il mobile. Dato confermato anche dai numeri, infatti su 288 milioni di utenti attivi al mese su Twitter, l’80% accede attraverso l’applicazione mobile.

Maria Pina Scanu

Maria Pina Scanu

A 10 anni fu costretta a spendere tutti i soldi delle paghette per pagare una salatissima bolletta del telefono. Meno male che hanno inventato l’ADSL: ora può smanettare tutto il giorno a cuor leggero. E con ottimi risultati. La sua frase preferita: “Ascolta.. la senti? La musica! Io la sento dappertutto, nel vento, nell'aria, nella luce.. E’ intorno a noi, non bisogna far altro che aprire l’anima, non bisogna far altro che ascoltare” (August Rush – La musica nel cuore)

[Infografica] Le dimensioni delle immagini di Twitter

Dopo aver parlato delle dimensioni delle immagini di Facebook è la volta delle dimensioni delle immagini di Twitter che sono sicuramente minori rispetto a Facebook, ma non per questo meno importanti.

Abbiamo rivestito il nostro giovane profilo Twitter con dei riquadri che riportano le dimensioni di ciascuna immagine a seconda della funzione che svolgono all’interno del profilo, creando una sorta di infografica di facile lettura.

Webinchiaro-dimensioni-Twitter

 Le dimensioni delle immagini di Twitter:

  • Immagine del profilo: 400 x 400 pixel
  • Immagine header/copertina: 1500 x 500 pixel
  • Immagine tweet fissato: 573 x 281 pixel
  • Immagine/video tweet: 588 x 293 pixel
  • Anteprima immagini/video in sidebar: 81 x 81 pixel

Adesso che conoscete le dimensioni delle immagini del social pennuto, siete pronti per stupire tutti con le vostre perle di saggezza in 140 caratteri sul vostro profilo ben vestito.

Maria Pina Scanu

Maria Pina Scanu

A 10 anni fu costretta a spendere tutti i soldi delle paghette per pagare una salatissima bolletta del telefono. Meno male che hanno inventato l’ADSL: ora può smanettare tutto il giorno a cuor leggero. E con ottimi risultati. La sua frase preferita: “Ascolta.. la senti? La musica! Io la sento dappertutto, nel vento, nell'aria, nella luce.. E’ intorno a noi, non bisogna far altro che aprire l’anima, non bisogna far altro che ascoltare” (August Rush – La musica nel cuore)