Consigli utili per la corretta gestione di una fan page di Facebook.

Home  /  Social Network  /  Facebook  /  Consigli utili per la corretta gestione di una fan page di Facebook.

La comunicazione aziendale è sempre più orientata all’utilizzo dei social media come strumenti complementari ai canali tradizionali o a volte come veri sostituti di canali che un tempo venivano usati.

E’ però importante tenere in considerazione che l’approccio da utilizzare con i new media non può essere uguale a quello che si è affermato negli anni sui più tradizionali canali di comunicazione. Questo, in primis, perché il comportamento e le aspettative del pubblico digitale sono notevolmente cambiati e non paragonabili a nessun’altra tipologia di audience.

Uno degli strumenti maggiormente utilizzati dalle aziende è le fan page che Facebook permette, in maniera assolutamente libera e gratuita, di aprire.

Consigli gestione Facebook fan page

Questa troppe volte è considerata come una vetrina dove pubblicizzare ripetutamente prodotti e servizi, che l’azienda vorrebbe commercializzare, sperando di vendere qualcosa come se ci trovassimo di fronte agli scaffali di un supermercato.

Tale comportamento è uno dei più sbagliati che si possa adottare nel mondo di Facebook perché dobbiamo sempre ricordarci che questo social network è utilizzato dagli utenti come un momento di svago, un luogo virtuale dove poter essere sempre aggiornati su cosa fanno e cosa pensano i propri amici e dove magari rintracciare qualche interessante pettegolezzo!

E’ per questo che un’attività di pura vendita sarebbe su Facebook completamente fuori luogo e non porterebbe che una minima parte dei risultati sperati.

Ciò non vuol dire però che Facebook non può essere utilizzato anche per proporre e vendere servizi o prodotti ma che tutto questo deve essere fatto in modo ponderato e all’interno di una corretta strategia di comunicazione.

Prima di decidere i contenuti da pubblicare sulla fan page è importante pensare al nostro pubblico, cosa potrebbe veramente interessargli e cosa scatenerebbe la condivisione e l’interazione con il nostro post.

Divulgare notizie originali, temi attuali e argomenti curiosi sono alcune delle condizioni necessarie che il nostro post non dovrebbe fare a meno.

Utilizzare immagini e video può aiutare di molto il nostro contenuto a diventare virale, infatti gli utenti di Facebook sono sempre più “distratti e superficiali” e quindi attratti maggiormente dal post visivo che da quello testuale, che richiederebbe maggiore concentrazione e tempo.

Ecco per esempio qualche post di interesse per il target di una agenzia di comunicazione digitale:

a

b

c

Un secondo suggerimento riguarda la quantità del materiale pubblicato sulla fan page.

Si deve fare attenzione infatti a non invadere troppo il News Feed dei nostri fan perché non faremo altro che annoiarli e quindi perderli definitivamente.

Non è importante quanto si pubblica su Facebook ma la qualità di quello che viene pubblicato.

Non esistendo una verità assoluta sull’argomento direi che uno o al massimo due post al giorno sono più che sufficienti e che il 70/80% di quello che pubblichiamo NON deve riguardare la vendita o le promozioni ma, come già detto prima, contenuti di interesse per il nostro target.

Terzo ed ultimo consiglio riguarda la tipologia di linguaggio da utilizzare.

L’uso delle parole “giuste” è quello che può far distinguere la vostra fan page da un’altra, magari che riguarda un competitor.

Nello scrivere ricordiamoci sempre che ci troviamo in un luogo, come dire, friendly, dove linguaggio eccessivamente forbito, ingessato o istituzionale non è proprio il massimo.

Tutto, o quasi, è concesso su Facebook ma vi prego, No agli errori grammaticali e ortografici!

Se il mondo dei social media ti affascina o vorresti sapere ed imparare di più, scopri i servizi e l’offerta formativa di Webinchiaro.

 

Gianluca De Santo

Gianluca De Santo

Fin da bambino aveva capito come “far girare l’economia” facendo svariati ordini dal catalogo Postalmarket all’insaputa di sua madre e vendendo limonate e settimanali usati durante le vacanze estive, a prezzi concorrenziali ovviamente! Trasferitosi a 19 anni dalla Puglia a Roma per gli studi universitari ora vive da qualche anno a Milano. La sua frase preferita: “Se insisti e resisti, raggiungi e conquisti” (Trilussa).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>