Facebook: organizzare i contenuti che ci piacciono con le raccolte
Content marketing: cos’è e perché è importante
8 agosto 2018
Instagram Music è arrivata in Italia
20 agosto 2018

Facebook ora permette di organizzare i contenuti che ci piacciono con le raccolte.
Per gli utilizzatori di Pinterest, il social network basato sulla condivisione degli interessi, questa nuova funzionalità introdotta da Facebook sembrerà familiare.

Salvare i contenuti che ci piacciono su Facebook

Era già possibile salvare i contenuti di proprio interesse, per raccoglierli all’interno degli “elementi salvati”.
Accanto al singolo contenuto di proprio gradimento, cliccando sui tre puntini era ed è ancora possibile accedere a tutta una serie di funzionalità, tra cui “salva post”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una volta effettuato il salvataggio, questi contenuti rimanevano fruibili nella sezione “elementi salvati”.

Adesso è possibile catalogare ciascun elemento (post), all’interno di una raccolta, effettuando l’accesso a questa sezione.

Organizzare i contenuti che ci piacciono con le raccolte

La questione ORGANIZZAZIONE è fondamentale per chi si occupa di social media marketing e per ognuno di noi, perché consente di risparmiare tempo e di trovare più velocemente possibile ciò che ci interessa.
Così le raccolte vengono in nostro aiuto e ci permettono di catalogare i contenuti salvati su Facebook per tipologia.
Ad ogni raccolta possiamo attribuire un nome che ci permetterà di identificare la tipologia di contenuto catalogata.

A differenza di Pinterest non abbiamo (ancora) la possibilità di creare delle bacheche pubbliche e collaborative, ma sicuramente questa nuova funzionalità sarà di grande aiuto per chi già utilizzava il salvataggio dei post.

La creazione di raccolte strategiche

La consultazione dei contenuti su Facebook è molto veloce, spesso scrollate nella home e poi passate il tempo a cercare di ricordarvi dove avevate visto quel determinato post.
Il suggerimento è di creare delle raccolte per contenuti ispirazionali, notizie, piuttosto che post condivisi dai competitor.
Salvare i post che hanno stimolato il vostro interesse vi permetterà di consultarli di nuovo in futuro e di tenere sempre a portata di mano una tipologia di contenuto che proprio non volevate perdervi!